Osservatorio Nazionale del Turismo

Menu di navigazione interna alla pagina

Ti trovi in:

Indagine sui comportamenti turistici degli italiani. Le vacanze italiane nel 2006 e le previsioni per l'inverno. Turismo: febbre da turismo, ma non per tutti. 2° Report

L'indagine di Unioncamere-Isnart analizza i comportamenti turistici degli italiani nel secondo semestre del 2006.

Lo studio, svolto tramite interviste effettuate da Eurisko su un campione di 3.359 soggetti tra 24 Novembre e 15 Dicembre 2006, propone oltre al consuntivo di fine anno
un focus sulle vacanze di Natale e una sezione dedicata alle previsioni per il 2007.

Tra i dati più rilevanti, si osservano una crescente attenzione al rapporto qualità/prezzo e un deciso aumento delle vacanze brevi, nell'ottica di una generale ripresa dei consumi: rispetto al primo semestre del 2006, le vacanze con destinazioni straniere risultano raddoppiate, quelle in Italia, triplicate.
Le grandi isole del Sud Italia per il balneare, il Trentino per il turismo montano, risultano prodotti turistici vincenti.

Nel complesso, per gli italiani restano piuttosto stabili le modalità di vacanza, mentre a tracciare nuove tendenze sono le scelte delle destinazioni.

Dettagli documento

Dettagli documento
Data di pubblicazione 01-01-2007
Fonte
Parole chiave
Categoria
Numero Pagine 50
Estensione del file PDF
Numero visite 4326
Download 871
Lingua Italiano